Formazione aziendale Sviluppo di carriera Illuminiamo la tua professionalità Formazione Professionale Tag Cloud

Corso di Abilitazione Professionale per Responsabile Tecnico Per Le Operazioni di Revisione Periodica Dei Veicoli A Motore Cod. Regionale TE 1.5.1.1 Tipologia B/AI

Premessa

Il Responsabile Tecnico delle Operazioni di Revisione periodica dei veicoli a motore svolge direttamente il compito di verifica dell’idoneità tecnica del veicolo e pertanto costituisce una figura professionale indispensabile nei centri esercenti il servizio di revisione: il Responsabile Tecnico, è, infatti, il referente unico di tutte le fasi delle operazioni di revisione a cui presenzia e che certifica personalmente l’ottica di garantire la sicurezza stradale del mezzo. Al Responsabile Tecnico vengono dunque richiesti una serie di requisiti personali e professionali tra cui “il superamento di un apposito corso di formazione” così come previsto dall’art. 240, comma  1, lettera h), del D.P.R. del 16 dicembre 1992, n. 495 (Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo Codice della Strada e successive modifiche ed integrazioni), e dalla Deliberazione del 12 giugno 2003 della Conferenza Permanente Stato-Regioni che assegna alle Regioni il compito di provvedere alla promozione, organizzazione, svolgimento dei corsi di formazione sopramenzionati riconoscendone la validità ai fini del soddisfacimento del requisito professionale.

Obiettivi

Abilitare figure professionali che svolgano direttamente il compito di verifica dell’idoneità tecnica dei veicoli in imprese e consorzi esercenti il servizio di revisione periodica dei veicoli a motore in attuazione di quanto previsto dall’art. 240, comma 1, lettera h) del D.P.R. n. 495 del 16 dicembre 1992 e successive modifiche ed integrazioni.

Durata: 45 ore

Data: da fine giugno a fine luglio

Orario: 17.00-21.00

Sede del corso: A.IN.COM. Srl, Via della Tintura, 8 -63100 Ascoli Piceno

Destinatario:

Aspiranti all’esercizio dell’attività di Responsabile Tecnico e Aspiranti all’esercizio dell’attività di sostituto del Responsabile Tecnico, per un massimo di 30 giornate l’anno

Numero allievi: La disponibilità massima dei posti è pari a 20 allievi

Requisiti di ammissione:

Diploma tecnico per geometra, diploma IPSIA, diploma Perito Industriale, maturità scientifica, laurea triennale e quinquennale in ingegneria.

Programma


•MODULO 1. LA DISCIPLINA GIURIDICA DEL PROCESSO DI REVISIONE

Normativa di riferimento e circolari esplicative; l’autorizzazione all’esercizio di revisione: requisiti e regime delle responsabilità; le attrezzature di revisione: obblighi, controlli periodici e straordinari; il responsabile tecnico: requisiti, compiti e regime autorizzatorio…

• MODULO 2. LA TEORIA APPLICATA AL PROCESSO DI REVISIONE

Teoria applicata al processo di revisione; introduzione alla strumentazione relativa al processo di revisione (linea collaudo); gestione del software della linea di collaudo…

•MODULO 3. FORMAZIONE PRATICA ALL’USO E DALL’INTERPRETAZIONE DEI DATI E DEGLI STRUMENTI DIAGNOSTICI

Banco prova freni a rullo e piastre. Prova sospensioni. Provagiochi degli organi di direzione del veicolo. Fonometro per la misura del rumore prodotto dall’impianto di scarico e dall’avvisatore acustico Centrafari, Provafari, Opacimetro, Contagiri, Analizzatore gas scarico.

•MODULO 4. LA CERTIFICAZIONE

ISO 9000 ed i sistemi di qualità documentati. L’organizzazione aziendale nell’ottica della qualità. Il controllo del processo produttivo. La definizione e pianificazione delle azioni correttive. L’assistenza alla clientela. La certificazione

•MODULO 5. AMBIENTE E SICUREZZA NEI CENTRI DI REVISIONE

L’ambiente e la sicurezza nei centri di revisione. Caratteristiche e dimensioni dei locali. Sicurezza e salubrità dei luoghi.

Docente: Ing. Massaro Giancarlo, Dirigente della Motorizzazione civile di Teramo. Geom. Roberto Corradetti, Safety Auditor

Metodologia didattica

Formazione d’aula con lezioni frontali ed esercitazioni pratiche presso centri di revisione



Attestato e verifiche

L’esame finale consiste in una prova scritta e una orale. La prova scritta prevede la compilazione di un questionario a risposta multipla. Il superamento della prova scritta è propedeutico all’effettuazione della prova orale che consiste in un colloquio sulle materie oggetto del corso.

Al termine del Corso tutti coloro che avranno frequentato l’intero monte/ore saranno ammessi a sostenere l’esame finale che prevede il rilascio dell’Attestato di Abilitazione Professionale per “Responsabile Tecnico delle Operazioni di revisione periodica dei veicoli a motore” ai sensi dell’art. 240, comma 1, lettera h) del D.P.R. n. 495 del 16/12/1992 e successive modifiche ed integrazioni.



Allegati

 

« Indietro